0 Condivisioni 186 Leggi tutti gli articoli

Roma, addio a De Rossi e i tifosi contestano

Alessandro Crupi - 16 maggio 2019
Alessandro Crupi
16 maggio 2019
186 Leggi tutti gli articoli
De-Rossi-Roma

Dopo la clamorosa notizia del mancato rinnovo del contratto di Daniele De Rossi alla Roma è arrivato il momento della contestazione dei tifosi.

De Rossi parla ai tifosi sulla scelta della Roma

Un centinaio di ultrà a Trigoria hanno manifestato vivamente la loro contrarietà alla scelta della società della Roma di non avvalersi più delle prestazioni del capitano Daniele De Rossi.

Il calciatore, vera e propria bandiera ormai della squadra giallorossa dopo il ritiro di Francesco Totti, è poi andato a parlare con questo gruppo di sostenitori, assieme all’allenatore Claudio Ranieri e al ds Massara. Netto il commento di De Rossi sulla scelta societaria: “Anche se mi richiamassero adesso non accetterei. Ho accettato la decisione del club (fonte www.gazzetta.it)”.

Dal canto loro, i tifosi che hanno esposto anche striscioni del tipo “As Azienda, adesso sistemamo sta faccenda” e “Fatelo firmà”, hanno continuato a non condividere questa decisione rispondendo così allo stesso De Rossi: “No, Daniele questo non è giusto”.

L’ormai ex Roma De Rossi è sul mercato

Contestazioni anche oltre Italia per la rottura del lungo matrimonio tra la Roma e Daniele De Rossi. A Londra, infatti, ci sono state agitazioni, soprattutto contro il dirigente Franco Baldini, che vive proprio qui in Inghilterra.

A lui è stato indirizzato un duro striscione di protesta. E intanto il mercato inizia ad agitarsi per quanto è accaduto nella capitale con diversi e prestigiosi club che si fanno avanti per assicurarsi le prestazioni del centrocampista.

Tra questi ci sarebbe anche il Siviglia dell’ex dirigente della Roma Monchi, oltre all’Inter. Daniele De Rossi, 35 anni, è giocatore giallorosso dal 2001 e ha vinto con questi colori una Supercoppa Italiana e due Coppe Italia. Nel suo palmarès figura poi la soddisfazione più grande: la vittoria del titolo mondiale con la Nazionale nel 2006.

(Foto: www.itasportpress.it)

Loading...

Vi consigliamo anche