0 Shares 347 Views

Serie A prima giornata, il resoconto

Alessandro Crupi - 21 agosto 2018
Alessandro Crupi
21 agosto 2018
347 Views
Serie-A-prima-giornata

Con il netto 4-0 con cui ieri sera l’Atalanta ha liquidato il Frosinone si è conclusa la prima giornata del Campionato di Serie A, in attesa che si disputino i due incontri delle squadre genovesi rinviati per il crollo del ponte Morandi.

Delude l’Inter nella prima giornata di Serie A

In questo turno iniziale della nuova stagione sono arrivate le conferme da Juve e Napoli mentre l’Inter ha clamorosamente steccato contro il Sassuolo rappresentando la più grossa delusione di questo avvio.

I campioni d’Italia hanno fatto il loro “dovere” sul campo del Chievo ma con grande fatica. Complessivamente positivo l’attesissimo esordio assoluto in Serie A di Cristiano Ronaldo in maglia bianconera.

Il fuoriclasse portoghese non ha segnato ma ha illuminato della sua classe cristallina il “Bentegodi” di Verona con diversi colpi del suo ampio repertorio tecnico.

Impresa della Spal a Bologna

Anche il Napoli di Ancelotti è partito con il piede giusto sbancando l’Olimpico ai danni della Lazio. Non ha “bucato” la prima giornata, invece, la Roma vittoriosa in zona Cesarini sul campo del Torino.

Esaltante esordio della neopromossa Empoli che ha piegato tra le mura amiche il Cagliari mentre è stato più complicato il debutto del Parma.

Gli emiliani, infatti, si sono visti raggiungere furiosamente dall’Udinese in quattro minuti dopo che erano passati in vantaggio di due reti. Gran colpo, infine, della Spal, corsara a Bologna grazie al goal di Jasmin Kurtić.

Questi i risultati della prima giornata di Serie A:
Atalanta-Frosinone 4-0
Bologna-Spal 0-1
Chievo Verona-Juventus 2-3
Empoli-Cagliari 2-0
Lazio-Napoli 1-2
Parma-Udinese 2-2
Sassuolo-Inter 1-0
Torino-Roma 0-1

[Immagine: www.goal.com]

Loading...

Vi consigliamo anche

Il dramma di Gianluca Vialli
Calcio

Il dramma di Gianluca Vialli

Martina Manoni - 27 novembre 2018
Inghilterra e Olanda tornano a ruggire
Calcio

Inghilterra e Olanda tornano a ruggire

LaRedazione - 22 novembre 2018