0 Shares 333 Views

Sfide da Mondiale in Serie B e il Parma fa il miracolo

Alessandro Crupi - 19 maggio 2018
Alessandro Crupi
19 maggio 2018
333 Views
Mondiale Serie B

Soffio di azzurro Mondiale in Serie B grazie ai play-off che vedranno di scena tre ex calciatori iridati con l’Italia del 2006.
Si tratta di Alessandro Nestra, Fabio Grosso e Filippo Inzaghi, attuali trainer rispettivamente di Perugia, Bari e Venezia.

Nesta e Inzaghi si preparano allo scontro

Per Nesta e Inzaghi sarà addirittura una sfida diretta e immediata in quanto i loro ragazzi s’incontreranno subito faccia a faccia al primo turno.
Venezia-Perugia
diventa, quindi, l’incontro di cartello di questa prima fase dei play-off. Per il Bari di Grosso, invece, c’è da superare l’ostacolo Cittadella, squadra che ha appena sconfitto con un sonante 2-0 la Pro Vercelli.

Profumo di Mondiale in Serie B anche a La Spezia

Ma il profumo di Mondiale in Serie B è stato respirato ieri in occasione dello scontro decisivo da thrilling tra Spezia e Parma. Vincendo per due reti a zero in territorio ligure, agli emiliani si sono schiuse le porte della A.
Favoriti anche da un calcio di rigore sbagliato da Gilardino, un altro grande rappresentante della truppa azzurra 2006. Il ritorno del Parma nella massima serie rappresenta un momento di grande significato storico e sociale. Dopo il cocente fallimento di tre anni fa, infatti, la nuova società ha ottenuto un traguardo straordinario in pochissimo tempo.
E il tutto è avvenuto in una serata al cardiopalma tra goal e colpi di scena.

Un sogno che si avvera

Il sogno dei duemila tifosi parmensi a La Spezia si è materializzato proprio in zona Cesarini. All’89’, infatti, l’altra contendente per la vittoria finale, il Frosinone, si è fatta clamorosamente infilare dal Foggia in una gara che stava vincendo dopo la rete di Paganini e l’autogoal di Rubin.
Il pareggio dei pugliesi ha, così, spalancato le porte della A al Parma, trascinato dal grande capitano Alessandro Lucarelli.
Il Parma ha liquidato la pratica Spezia con le realizzazioni di Ceravolo e Ciciretti. Onore al merito anche al tecnico Roberto D’Aversa, protagonista di un’esaltante doppia promozione in due anni.

[Immagine: www.gazzetta.it]

 

Loading...

Vi consigliamo anche

Ufficiale Var in Champions League
Calcio

Ufficiale Var in Champions League

Alessandro Crupi - 27 settembre 2018
The Best Fifa 18, i vincitori
Calcio

The Best Fifa 18, i vincitori

dgmag - 25 settembre 2018
Inno Champions League, cosa dice?
Calcio

Inno Champions League, cosa dice?

Alessandro Crupi - 19 settembre 2018