0 Condivisioni 203 Leggi tutti gli articoli

F1. Frittata Ferrari in Brasile. Interviene John Elkann

Alessandro Crupi - 21 novembre 2019
Alessandro Crupi
21 novembre 2019
203 Leggi tutti gli articoli
Ferrari-Brasile

Come era prevedibile non si sono placati dopo il Gp del Brasile gli echi del patatrac di cui sono stati protagonisti i due piloti della Ferrari.

Crash Ferrari. La posizione del Presidente Elkann

Anzi, le polemiche si sono accese in modo ancora più veemente rispetto a quanto accaduto in pista, con l’assurdo autoscontro Ferrari tra Vettel e Leclerc in pieno rettilineo nel Gp del Brasile. In queste ore sulla vicenda è intervenuto finalmente anche colui che, dopo la morte di Sergio Marchionne, ne sta raccogliendo il testimone: John Elkann.

Era ora, si potrebbe aggiungere. Visto che si tratta di un episodio grave e clamoroso accaduto sulla pista di Interlagos e che, da quando ricopre la carica di Presidente della Ferrari, Elkann ha rilasciato pochissime dichiarazioni sui risultati della scuderia in F1. Adesso esce allo scoperto: “Sono molto arrabbiato per il Gran Premio di domenica.

Quanto successo ci ha fatto capire quanto sia importante la Ferrari. I piloti per quanto bravi non devono dimenticare che sono piloti Ferrari. Conta il gioco di squadra, l’unica cosa che conta è che vinca Ferrari (fonte www.ansa.it)”.

Dopo il fattaccio del Gp del Brasile, cresce l’attesa per il 2020 della Ferrari

Breve e chiaro l’intervento del massimo rappresentante della Ferrari, espresse nel corso di un incontro con i giornalisti durante l’Investor Day. ” È stata una stagione straordinaria per le pole – ha poi aggiunto Elkann – ma non sono state convertite in vittorie”.

Dopo il Gp del Brasile, vinto da Max Verstappen alla guida della Red Bull, la F1 concluderà la sua avventura 2019 ad Abu Dhabi per l’ultima gara della stagione. In questa occasione sarà interessante vedere come si comporteranno i due ferraristi in caso (molto probabile) di lotta ravvicinata tra loro.

Ma l’attenzione è rivolta soprattutto al Mondiale 2020 quando le scintille tra Vettel e Leclerc potrebbero trasformarsi in un vero e proprio incendio, se queste sono gli effetti della convivenza dopo un solo anno.

(Foto: www.motorbox.com)

Loading...

Vi consigliamo anche