0 Shares 233 Views

Filippo Tortu batte Mennea. Mitico record

Alessandro Crupi - 23 giugno 2018
Alessandro Crupi
23 giugno 2018
233 Views
Filippo Tortu record

Eccezionale risultato di Filippo Tortu nell’atletica leggera che al meeting di Madrid ha battuto il record italiano del grande Pietro Mennea sui 100 metri, che resisteva dal 1979.

A Madrid il giovane atleta ferma i cronometri sui 9″99

La distanza, infatti, è stata percorsa da Tortu in 9 secondi e 99 centesimi. Più veloce di soli due decimi di Mennea. Dopo ben 39 anni, quindi, il ventenne velocista delle Fiamme Gialle ha abbassato ulteriormente il nuovo limite assoluto.

Il precedente primato sui 100 metri era stato realizzato dalla celebre “Freccia del Sud” a Città del Messico. L’emergente Tortu è il primo italiano nella storia dell’atletica a coprire i 100 metri sotto i dieci secondi. Nell’evento madrileno è stato superato soltanto dal cinese Su Bingtian.

Il record di Tortu è figlio di un passato di successo

Nonostante la giovane età, il record di Filippo Tortu parte da lontano. Nasce a Milano anche se il cognome non tradisce l’origine sarda del padre, ex velocista e suo futuro allenatore.
Si avvicina all’atletica leggera fin da bambino, nel 2006, tra i ranghi della Polisportiva Besanese.

Dopo quattro anni gungono le prime vittorie che lo lanciano, nel 2013, al trionfo sugli 80 metri ai campionati italiani cadetti di Jesolo. La marcia di Tortu è inarrestabile e, così, nel 2014 diventa campione italiano under 18 dei 200 metri con il tempo di 21″42.

Poi arriva il terzo posto ai trials europei per i giochi olimpici ma anche, poco dopo, un brutto infortunio alle olimpiadi giovanili, dove si rompe le braccia. Ripresosi completamente, ritorna più forte di prima nel 2015 ottenendo i record italiani under 18 sui 100 e 200 metri.

Cruciale il trasferimento alle Fiamme Gialle

Passa alle Fiamme Gialle con cui timbra, nel 2016, il primato under 20 sempre sui 100 metri vincendo successivamente il titolo italiano assoluto a Rieti.

I successi sul suolo nazionale lo proiettano sulla ribalta internazionale con le positive partecipazioni agli Europei di Amsterdam e ai Mondiali under 20, in cui è medaglia d’argento nei 100 metri.

Tortu continua a mietere successi anche nel 2017 e vince la medaglia d’oro nella sua specialità agli Europei under 20 di Grosseto e l’argento nella staffetta. Adesso il record italiano sui 100 metri. Un predestinato.

[Immagine: www.corrieredellosport.it]

Loading...

Vi consigliamo anche

Pallone d’Oro 2018, i candidati
Calcio

Pallone d’Oro 2018, i candidati

Alessandro Crupi - 8 ottobre 2018
Ufficiale Var in Champions League
Calcio

Ufficiale Var in Champions League

Alessandro Crupi - 27 settembre 2018
Giro d’Italia 2019, tappe e curiosità
Ciclismo

Giro d’Italia 2019, tappe e curiosità

Alessandro Crupi - 25 settembre 2018