0 Condivisioni 577 Leggi tutti gli articoli

Moto Gp, riscatto per Valentino Rossi a Barcellona?

Alessandro Crupi - 13 giugno 2019
Alessandro Crupi
13 giugno 2019
577 Leggi tutti gli articoli
Moto Gp Rossi

Domenica in Moto Gp arriva Barcellona, o meglio Montmelò e il pensiero va subito a Valentino Rossi. Dopo la caduta del Mugello che lo ha visto perdere ottime chance di tornare alla vittoria, “The Doctor” può recuperare in Spagna su una pista dove ha sempre fatto la differenza.

Montmelò, pista amica di Rossi in Moto Gp

Qui, infatti, il campione ha trionfato ben 7 volte ottenendo anche 14 podi nella classe regina del motociclismo sportivo. Quale miglior luogo per albergare nuovamente sul gradino riservato ai primi della classe?

Per il campione di Tavullia è un momento difficile in sella alla sua Yamaha ma l’appuntamento in calendario con il Gp di Catalunya potrebbe rappresentare, se non la svolta, un cambio di passo. Al fine di imprimere alla sua stagione un ritmo diverso, più adeguato al suo rango.

In Spagna Valentino giunge in quinta posizione nella classifica mondiale con 72 punti, dietro Petrucci, Rins, Dovizioso e, ovviamente, Marc Marquez, che comanda dall’alto dei suoi 115 punti. Le performances di Rossi al Montmelò sono sempre state ottime avendo vinto 10 volte in tutte le classi.

Rossi sempre grante protagonista in Moto Gp

Tra l’altro, in Moto Gp, Rossi è andato a sempre a punti nella sua carriera grazie a 18 piazzamenti su 18. L’unico suo ritiro risale alla gara delle 125 cc del 1996. Nel 2018 da queste parti vinse Jorge Lorenzo.

La settima prova del motomondiale della classe 500 andrà in onda su Sky, oggi stesso, a partire dalle ore 17. Sempre su questa rete, venerdì, saranno trasmesse le prove libere delle tre categorie, dalle 9. Sabato, invece, è il momento delle prove di qualifica, in onda anche su Tv8.

Quelle della Moto Gp saranno alle 14.10 e alle 14.35. Domenica l’attesissima gara, dalle ore 14, sempre su Sky e Tv8. Alle 11 e alle 12.20, rispettivamente le competizioni di Moto 3 e Moto 2.

(Foto: www.autosport.com)

Loading...

Vi consigliamo anche