0 Condivisioni 809 Leggi tutti gli articoli

Dolci estivi: gelato al limone fatto in casa

Gianfranco Mingione - 28 agosto 2017
Gianfranco Mingione
28 agosto 2017
809 Leggi tutti gli articoli
Gelato al limone fatto in casa

Gelato al limone fatto in casa: cosa c’è di meglio in estate? Il gelato può essere consumato in ogni periodo dell’anno ma, in estate, quando le temperature salgono e il caldo si fa più intenso, fare una pausa con un fresco gelato fatto in casa è un ottimo modo per rinfrescare il proprio palato. Per addensare maggiormente il composto è possibile utilizzare la farina di carrube. Ecco la ricetta del gelato al limone fatto in casa e senza gelatiera.

Ingredienti per 1 Kg di gelato:

6 limoni grandi o 400 ml di succo di limone;

200 ml di acqua;

220 grammi di zucchero;

180 ml di panna fresca.

Procedimento:

Scaldare in un pentolino l’acqua e la panna quindi aggiungere lo zucchero e far sciogliere gli ingredienti aiutandosi con una frusta. Scaldare il composto fino a quando non raggiunge la temperatura di 85 gradi. A tal fine è possibile utilizzare un termometro da cucina. Pronto il composto, lasciarlo raffreddare subito ponendo il recipiente che lo contiene in uno più grande contenente a sua volta del ghiaccio. Una volta portato a temperatura ambiente, riporre il composto in un contenitore e metterlo a raffreddare in frigorifero per circa 5 ore.

Con l’aiuto di uno spremiagrumi spremere i limoni e versare il succo al composto raffreddato. Mescolare per bene il tutto affinché non si formino grumi e il composto risulti liscio ed omogeneo. Riporre infine il composto liquido e a temperatura ambiente nel freezer dentro una bacinella, avendo cura di girarlo ogni mezzora fino ad ottenere la giusta consistenza. Dopo tre ore, il gelato al limone fatto in casa senza gelatiera, è pronto per essere servito nelle coppe!

(Fonte: ricette.giallozafferano.it)

(Foto: Non Sprecare)

Loading...

Vi consigliamo anche