0 Shares 256 Views

Pasqua 2018: la ricetta dell’Agnello al forno

Violetta Grieco - 23 marzo 2018
Violetta Grieco
23 marzo 2018
256 Views
Agnello al forno

L’agnello è una tipica ricetta della tradizione pasquale e le sue origini sono riconducibili all’Antico Testamento dove al popolo ebraico veniva prescritto di mangiarlo proprio il giorno di Pasqua.

Prima dell’Esodo dall’Egitto infatti a Mosè fu ordinato di sacrificare un agnello e macchiare le porte di rosso con il suo sangue.

Gli animalisti ed i vegetariani sono, ovviamente, contro quest’usanza ma la tradizione ad oggi resta sempre fortissima.

Ingredienti per quattro persone

  • 1 Kg di agnello
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Rosmarino
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento

Tagliare l’agnello a pezzi, lavarlo accuratamente ed asciugarlo.

Sistemare l’agnello in un recipiente grande e lasciarlo marinare per un’ora con aglio, rosmarino, sale, pepe e vino rosso.

Fatto trascorrere il tempo necessario depositarlo su una teglia da forno insieme alla marinatura. Per chi lo desidera si possono aggiungere le patate per rendere il piatto più gustoso, condite con poco olio extra vergina d’oliva.

Far riscaldare il forno prima di inserire l’agnello e cuocerlo a 180° C per circa trenta minuti, ricordandosi di girarlo a metà cottura. Portarlo in tavola ben caldo.

Vi abbiamo proposto una ricetta semplice e veloce per questa Pasqua 2018, adatta anche alle persone che in cucina hanno paura di non sapersela cavare.

Loading...

Vi consigliamo anche