0 Condivisioni 865 Leggi tutti gli articoli

Ricetta besciamella, come prepararla in pochi minuti

Martina Manoni - 22 dicembre 2018
22 dicembre 2018
865 Leggi tutti gli articoli
ricetta besciamella facile e veloce

Ecco la ricetta della besciamella, una delle salse più conosciute nella cucina italiana e non solo. Ancora non è chiaro se questa ricetta sia stata ideata dai francesi o dagli italiani. L’unica cosa che sappiamo è che la besciamella è la salsa più versatile da preparare, facile e veloce, e non richiede grandi capacità in cucina. In genere è utilizzata nei piatti salati, come ad esempio per rendere ancora più golose lasagne, pasta al forno o piatti al gratin. La besciamella si può impiegare nella preparazione di diversi piatti, ed esistono anche delle varianti vegane senza latte. Ecco la ricetta della besciamella.

Ricetta besciamella, ingredienti e preparazione

La ricetta della besciamella prevede una serie di ingredienti. Occorrono 100 gr di burro, 100 gr di farina 00, 1 pizzico di sale fino, 1 litro di latte intero e un pò di noce moscata grattugiata.
Iniziare scaldando il latte in un pentolino, e nel frattempo far sciogliere il burro a fuoco lento. Quando il burro sarà sciolto spegnete il fuoco e aggiungete i 100 gr di farina, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. A questo punto rimettete sul fuoco e mescolate fino a farla diventare dorata.

Aromatizzate il tutto con un pizzico di sale e un po’ di noce moscata grattugiata, unite il resto del latte e mescolate energicamente con una frusta. Mettete sul fuoco per 5 minuti circa, fino a quando la besciamella avrà raggiunto una consistenza piuttosto densa. Se invece la volete più liquida basta diminuire la quantità di burro e farina, dipende tutto dai vostri gusti.

Ricetta besciamella, come conservarla?

La ricetta della besciamella è un’ottima idea per rendere più gustosi i piatti che intendete consumare subito o il giorno dopo. La besciamella si può anche conservare in frigorifero per 2/3 giorni, basta che sia ben chiusa in un contenitore ermetico. Se dopo qualche giorno avrà cambiato consistenza basta lavorarla un pò con una frusta da cucina e tornerà subito liscia e cremosa. Volendo potete anche congelare la besciamella per 1 mese al massimo.

[Foto: www.unadonna.it]

Loading...

Vi consigliamo anche