0 Condivisioni 101 Leggi tutti gli articoli

Ricetta Dorayaki, i dolcetti di Doraemon

Martina Manoni - 9 ottobre 2019
9 ottobre 2019
101 Leggi tutti gli articoli
ricetta dorayaki dolcetti merenda

I dorayaki sono dei dolcetti tipici giapponesi tradizionalmente farcite con una crema di fagioli azuki. Sono conosciuti per essere i dolcetti preferiti del cartone animato Doraemon, che non poteva farne a meno quando arrivava l’ora della merenda. In questa ricetta vi proponiamo i dorayaki con un ripieno dolce, una golosa crema alle nocciole e cioccolato, ma questi soffici dolcetti sono ottimi anche accompagnati in altri modi, ad esempio con una confettura di castagne. Provateli anche con altri tipi di marmellate e vedrete che gusto! Ecco la ricetta dei Dorayaki, i dolcetti preferiti di Doraemon.

Ricetta Dorayaki, ingredienti e dosi

La ricetta dei Dorayaki è davvero semplice da preparare, bastano pochi ingredienti. Queste sono le dosi per 10 dolcetti circa:

  • 200 g di farina 00
  • 180 g di zucchero semolato
  • 75 ml di latte a temperatura ambiente
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 g)
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di miele
  • olio di semi
  • crema alle nocciole e cioccolato (per la farcitura va bene anche marmellata)

Ricetta Dorayaki, preparazione

Curiosi di assaggiare questi dolcetti e fare una gustosa merenda con i dorayaki? Cominciate col prendere una ciotola mettete le uova con lo zucchero, mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso. Unite poi la farina setacciata e continuate a mescolare fino ad ottenere una pastella fluida. Aggiungere dunque il miele, fate sciogliere il lievito in polvere nell’acqua e aggiungetelo alla pastella continuando a mescolare. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 30 minuti.

Prendete ora una padella antiaderente e ungetela con olio d’oliva. La ricetta dei dorayaki è davvero facile e veloce, potete divertirvi a preparare i dolcetti di Doraemon con i vostri bambini.  Versate l’impasto nella padella con un cucchiaio: cuocetene un paio per volta a fuoco medio. Quando sulla superficie dei dorayaki cominceranno a formarsi delle bollicine, girateli dall’altro lato e lasciare cuocere per circa 30 secondi. Quando le frittelle sono cotte adagiatele su un piatto. Farcitele poi spalmando la nutella sul lato più chiaro e richiudendo le frittelle come fossero un panino. I vostri dorayaki sono pronti per una merenda speciale!

 [Foto: www.giallozafferano.it]

Loading...

Vi consigliamo anche