0 Condivisioni 604 Leggi tutti gli articoli

Sluurpy, tutti i ristoranti a portata di clic

LaRedazione - 5 aprile 2019
LaRedazione
5 aprile 2019
604 Leggi tutti gli articoli
Sluurpy

Nata nel 2013 a Bologna, Sluurpy è una startup tricolore che in breve tempo è riuscita ad aggiudicarsi un’importante notorietà in ambito culinario e ristorativo. Fino a diventare famosa come il “TripAdvisor italiano”. Ma siamo sicuri che sia un’etichetta corretta? Quali sono le caratteristiche che stanno facendo diventare Sluurpy una delle app più scaricate e utilizzate da parte degli italiani? E che cosa si può fare attraverso questa piattaforma?

Sluurpy: la genesi

Andiamo con ordine. La genesi di Sluurpy è, come spesso succede, legata a un’esigenza da parte del suo ideatore: ottenere la disponibilità di quanti più volantini e menu dei ristoranti possibile, scansionali e renderli disponibili online per una più pratica consultazione. Da quel momento iniziale ad oggi, la strada percorsa da Sluurpy è stata evidentemente molto più lunga e articolata, tanto che oggi la piattaforma non è semplicemente un database continuamente aggiornato di volantini e menu (se ne possono trovare più di 100 mila, tra scansionati e convertiti in formato digitale), quanto anche un vero e proprio unico punto  di riferimento per ogni propria esigenza ristorativa.

All’interno della stessa piattaforma è ad esempio possibile prenotare un tavolo nel proprio ristorante preferito. O, se è un servizio concesso dallo stesso ristorante, ordinare le proprie pietanze preferite per una consegna direttamente a domicilio. Ancora, è possibile consultare le recensioni e i giudizi forniti da fonti terze, come TripAdvisor, Gambero Rosso e Guida Michelin, e ancora verificare l’andamento dello Sluurpometro, un indicatore di sintesi che, contrariamente a quanto avviene con altri similari indici, in questo caso è composto mediante un algoritmo che pondera il giudizio sulla base dell’autorevolezza e della qualità di chi lo rilascia.

Utilizzo gratuito

Insomma, con tali caratteristiche – e non solo – Sluurpy sta conquistando rapidamente le preferenze del settore. Il suo utilizzo, completamente gratuito, è ben compreso e accetto anche dagli stessi ristoratori che, di fatti, da tempo collaborano con Sluurpy per poter aggiornare i menu e i volantini a disposizione online,  facendo in modo che siano sempre in linea con le reali offerte del momento, ed evitando che sostituzioni – ad esempio – stagionali possano rovinare le attese degli avventori.

Per quanto concerne la fruizione di tutte le sue caratteristiche informative e operative, tutto ciò che bisogna fare è accedere al sito internet ufficiale dell’iniziativa e, qui, cercare il proprio ristorante per nome, o per città.

Se per esempio ci si trova in una città nuova, della quale non si conoscono i ristoranti migliori o consigliabili per i nostri gusti (e per le nostre tasche!)  sarà sufficiente indicare il nome nell’apposito form, e dare uno sguardo ai risultati di ricerca. Per scelte predefinita Sluurpy proporrà l’elenco dei risultati migliori con mappa interattiva, ma sarà anche possibile scegliere i più economici, quelli che hanno delle offerte in corso, le eccellenze culinarie, quelli prenotabili, e ancora quelli che permettono di ordinare online o che hanno le migliori pizze.

Una volta cliccato sul nome del ristorante, sarà possibile ottenere tutte le informazioni per rendere indimenticabile la propria serata!

Loading...

Vi consigliamo anche