0 Shares 319 Views

Torta della Monaca di Giorgione

dgmag - 11 dicembre 2018
dgmag
11 dicembre 2018
319 Views
Torta della Monaca di Giorgione ingredienti

La torta della Monaca presentata da Giorgione è una ricetta molto buona che permette di creare un dolce veramente buonissimo. Nella puntata di Bake Off Extra Dolce di Novembre, Giorgione ospite del programma ha regalato una ricetta molto interessante.

Torta della Monaca Di Giorgione: procedura

Quali sono gli ingredienti della torta della Monaca? Per preparare questo dolce occorrono:

  • 6 uova
  • 500 gr di zucchero
  • 300 gr mandorle in polvere
  • 500 gr di ricotta
  • buccia di un limone
  • zucchero a velo quanto basta

Qual è il procedimento? Per prima cosa è necessario montare le uova, intere, con lo zucchero. Per farlo al meglio è possibile utilizzare le fruste elettriche. Se si ha tempo e voglia anche la frusta manuale andrà benissimo. Il composto deve essere lavorato fino a quanto non diventa chiaro e senza alcun grumo o granello di zucchero. A quel punto, delicatamente, uniamo la farina di mandorle e mescoliamo, aiutandoci con una spatola gommosa e muovendo il composto dal basso verso l’alto senza farlo scomporre. Poi aggiungiamo la scorza di limone che serve a regalare un bel profumo al dolce. Mescoliamo di nuovo sempre con delicatezza e poi aggiungiamo la ricotta. A questo punto, per rendere il tutto omogeneo, utilizziamo la frusta a mano e giriamo.

Una volta che l’impasto appare soffice possiamo versare su una placca da forno foderata con carta da forno idonea a coprire tutta la superfice. Stendiamo la miscela e poi spolveriamo tutto con scorza di limone finemente grattugiata. Cuocere in forno preriscaldato e possibilmente ventilato per circa un’ora a 180 gradi. Una volta pronta, quando il colore ci sembra gradevole, sforniamo la torta e tagliamola in piccoli cubi. 

Chi è Giorgione?

Giorgio Barchiesi è uno chef molto amato. Utilizza prodotti genuini e punta molto al territorio. Questa sua ricetta è antica, ma semplice, priva di latte e farina eppure deliziosa al palato.

L’ideale, una volta estratta dal forno, è sempre farla riposare e poi bagnare la lama di un coltello per tagliarla. Questo consentirà di avere delle porzioni ben fatte, evitando che la torta possa sgretolarsi in fase di taglio (un piccolo trucco che può essere applicato a qualunque dolce). Per darle un tocco in più, come suggerisce Giorgione, è possibile aggiungere un po’ di liquore come limoncello, cointreau o drambuie, a seconda del proprio gusto.

La ricetta della torta della monaca di Giorgione, secondo la sua variante personale, stupirà chiunque l’assaggi. Un dolce tanto semplice quanto buono e soprattutto, estremamente genuino.

[Foto: www.ultimenotizieflash.com]

Loading...

Vi consigliamo anche