0 Condivisioni 466 Leggi tutti gli articoli

Torta farfalla di Marco Bianchi

Martina Manoni - 26 gennaio 2019
26 gennaio 2019
466 Leggi tutti gli articoli
ricetta torta farfalla marco bianchi

La torta farfalla di Marco Bianchi è una delle ricette di dolci più ricercate sul web. Si tratta di una torta perfetta anche per chi ha delle intolleranze al lattosio. La torta farfalla infatti si può preparare anche con del latte e yogurt senza lattosio, proprio come fa Marchio Bianchi nel suo blog di cucina. Una ricetta dolce bella da vedere e gustosa da mangiare, ecco la ricetta ufficiale della torta farfalla di Marco Bianchi.

Torta Farfalla di Marco Bianchi: un dolce senza lattosio

La torta farfalla di Marco Bianchi può essere anche un ottimo dolce senza lattosio. Basta utilizzare nella ricetta della torta farfalla una tipologia di latte che non contenga lattosio, per evitare problemi ha chi ha delle intolleranze. Ecco gli ingredienti per la preparazione della torta farfalla di Marco Bianchi:

  • 200 grammi di carote
  • 125 gr di yogurt senza lattosio
  • 100 grammi di farina integrale
  • 130 grammi di farina di grano duro rimacinata
  • 100 ml di latte senza lattosio
  • 100 grammi di mandorle tritate

Torta Farfalla di Marco Bianchi: la preparazione

La ricetta della torta farfalla di Marco Bianchi è davvero semplice da preparare. Per prima cosa grattugiare le carote finemente. A questo punto occorre mescolare tutti i restanti ingredienti, partendo da quelli in polvere. Iniziare dunque con l’amalgamare le farine e il lievito, aggiungere poi le mandorle, la cannella e il baccello di vaniglia. A questo punto amalgamare tutto il composto con i liquidi: latte, olio e yogurt.

Aggiungere ora le carote grattugiate al composto ottenuto e cuocere il tutto a 30 minuti per 180°. A questo punto non vi resta che gustare la buonissima torta farfalla di Marco Bianchi. Come tocco finale potete spolverare sulla torta un po’ di zucchero a velo. Se invece desiderate realizzare dolce un pò più elaborato, potete aggiungere della panna o delle gocce di cioccolato nell’impasto.

[Foto: www.marcobianchi.blog]

Loading...

Vi consigliamo anche