0 Condivisioni 498 Leggi tutti gli articoli

Salute, addio bufale sul web. Nasce il portale contro le fake news

Martina Manoni - 25 febbraio 2018
25 febbraio 2018
498 Leggi tutti gli articoli

La Federazione Nazionale degli ordini dei medici chirurghi e odontoiatri ha dato vita ad un portale web per contrastare le cosiddette fake news che circolano spesso sulla salute.
Il sito web si chiama “Dottore, ma è vero che ..?” ed è stato creato direttamente dalla Fnomceo per smontare tutte le bufale sulla sanità che mettono in circolo sul web false credenze su vaccini, diete e possibili cure per il cancro con metodi alternativi alla medicina.

Il portale web contro le bufale sulla sanità è suddiviso in due sezioni, una per gli utenti destinata alle fake news, dove si potranno trovare risposte semplici ed esplicative ai dubbi più comuni delle persone riguardanti la salute, ed un’altra per gli operatori sanitari.
Quest’ultima sarà composta da un vero e proprio “kit di primo soccorso comunicativo” con brevi video ed infografiche, che fungeranno da ausilio per spiegare in modo più dettagliato gli argomenti trattati dai medici.

Cosimo Nume, responsabile della comunicazione Fnomceo ha dichiarato che “Le bufale, quando incidono sulla salute, rischiano di trasformarsi in vere e proprie azioni criminose, sostenute da interessi economici o solo dall’ignoranza. Da qui è partito il nostro lavoro, che si è avvalso dell’apporto di un board scientifico di altissimo livello e di un team di esperti comunicatori“.

Un vero e proprio servizio anti fake news dove gli utenti possono consultare le singole schede curate dai medici specialisti, che spiegano in maniera dettagliata l’utilità ed i principi dei farmaci e come questi possono interagire con specifiche malattie. Il portale fornisce inoltre un servizio di consulenza sugli esami diagnostici, ad esempio su quando farli e se sono davvero necessari. Disponibile anche una guida per le cure naturali e sul funzionamento degli integratori come prevenzione di determinate patologie.

“Dottore, ma è vero che..?” nasce dunque per limitare i danni causati dalle bufale sulla sanità ed eliminare la mala informazione che circola sul web, per dare voce all’unica e sola certezza in ambito medico, ovvero la verità scientifica.

[Foto: https://tech.everyeye.it]

Loading...

Vi consigliamo anche