0 Condivisioni 182 Leggi tutti gli articoli

Virus dell’influenza. Come proteggersi

Alessandro Crupi - 12 novembre 2019
Alessandro Crupi
12 novembre 2019
182 Leggi tutti gli articoli
Influenza-virus

I primi freddi di questi giorni sono i prodromi delle manifestazioni climatiche più comuni delle stagioni autunnali e invernali. E, come di consueto, gli effetti sulla nostra salute sono l’arrivo di due vecchi compagni di avventura: il raffreddore e la comparsa del virus dell’influenza.

Virus dell’influenza. L’importanza del vaccino

Il trascorrere maggior tempo in ambienti chiusi e i cosiddetti “colpi di vento” rappresentano i principali responsabili di questi fastidiosi malanni. Il virus dell’influenza, in particolare, trova terreno fertile in spazi circoscritti dove non c’è ricambio d’aria. Ma la nostra condotta può far molto per prevenire l’insorgere dei sintomi che poi inevitabilmente portano alla classica malattia di questo periodo dell’anno.

La mossa più efficace in tal senso rimane il vaccino, molto utile soprattutto per i soggetti più deboli o che lavorano in contesti particolari. Nella prima categoria si fa riferimento a malatti cronici, anziani e immuno-compromessi mentre alla seconda appartiene soprattutto il personale sanitario.

Importante lo stile di vita contro il virus dell’influenza

Ma, vaccino a parte, il virus dell’influenza può essere evitato o comunque limitato nella sua azione seguendo uno stile di vita che consente di porre un argine mediante il rafforzamento delle difese immunitarie del nostro organismo. Su questo aspetto incidono negativamente lo stress e la cattiva alimentazione. Dannosa è poi un’igiene approssimativa.

Lavarsi spesso le mani sotto acqua corrente per 20-30 secondi quando ci si trova a contatto con qualcuno (soprattutto già influenzato) e dopo essere stati nei mezzi pubblici, mantenere sempre puliti e disinfettati gli oggetti di uso comune in casa e in ambienti come cucina e bagno è molto importante. Infine, come accennato, evitare il più possibile i luoghi chiusi e poco aerati.

(Foto: www.influweb.it)

Loading...

Vi consigliamo anche