0 Shares 242 Views
00:00:00
25 Sep

Google presenta Android 8 Oreo, il nuovo smartphone che rivoluzionerà il mercato

La Redazione - 27 agosto 2017
La Redazione
27 agosto 2017
242 Views
Android 8 Oreo

Nel corso di un recente evento pubblico che si è tenuto nella città di New York, Google ha presentato un nuovo dispositivo mobile che, nelle intenzioni del colosso informatico, dovrà cambiare per sempre il nostro modo di interagire con gli smartphone.

Android 8 Oreo, questo è il nome del modello, nelle prossime settimane sarà pronto per l’acquisto e dovrà vedersela con iOS 11, il nuovo iPhone che Apple proporrà ai suoi clienti. Si prospetta dunque una vera e propria battaglia da parte di questi due diversi dispositivi mobile, ma andiamo a vedere quali sono le caratteristiche principali di Android 8.

Quello che è trapelato durante la conferenza è che Google ha lavorato molto su alcune funzionalità. Una su tutte il Picture in Picture (PIP). In pratica con Android 8 si potrà passare da una modalità all’altra in modo istantaneo. Ad esempio, durante la visione di un video potrete rimpicciolire la finestra e utilizzare, nello stesso momento, altre App in maniera fluida e veloce.

Anche il sistema difensivo e di sicurezza di Android 8 è stato migliorato. Una delle critiche fatte dagli utenti verso i modelli precedenti era proprio la loro predisposizione agli attacchi di virus, malware e altri tipi di bug. Grazie a Google Play Project potremo contare su un’efficace protezione del nostro smartphone e migliorare la sua stabilità.

Importanti novità anche sul piano delle batterie: Android 8, infatti, avrà una funzione di risparmio energetico che permetterà di ridurre le attività di alcune App, in modo da avere una maggiore durata della carica effettiva e prestazioni che dureranno più a lungo.

Il sistema operativo, fanno sapere gli ingegneri di Google, è sicuramente il fiore all’occhiello di Android 8. Maggiore fluidità, minori tempi di ricarica e un avvio del sistema più rapido consentiranno un migliore utilizzo del dispositivo.

Per quanto riguarda le notifiche ci sarà un indicatore che segnalerà quelle non lette, mentre un’altra funzione vi permetterà di rinviarle a una data futura. Le App, invece, si potranno installare utilizzando Play Store e il permesso andrà concesso in modo autonomo. Google consente anche di abbellirle e ridurre le loro dimensioni mediante font personalizzati.

Insomma, le novità sono davvero tante e gli sviluppatori di Google hanno fatto sapere che, in questi giorni, i maggiori produttori di smartphone, da Huawei a Sony, potranno aggiornare i loro dispositivi e presentarli sul mercato. Android 8 Oreo punta a una diffusione capillare e, stando alle previsioni degli analisti, ha tutte le carte in regola per diventare un fenomeno commerciale.

[Foto: AndroidPIT]

Loading...

Vi consigliamo anche