0 Condivisioni 294 Leggi tutti gli articoli

Bimbo di sette anni aggredito mentre portava la letterina a Babbo Natale

Emanuele Calderone - 9 dicembre 2016
Emanuele Calderone
9 dicembre 2016
294 Leggi tutti gli articoli
Bimbo attaccato dai bulli mentre dava letterina a Babbo natale

A Natale si dice spesso che tutti siamo più buoni: il messaggio non deve essere giunto a un gruppo di bulli, che ha ben deciso di picchiare un bambino di soli 7 anni, mentre quest’ultimo si stava recando a consegnare la propria letterina a Babbo Natale.

L’attacco ai danni del piccolo è accaduto a Larkhall, una cittadina della contea scozzese del Lanarkshire.

Il bambino, il cui nome è Darren Stevenson, si è procurato un taglio in testa e sebbene la ferita sia di lieve entità, Darren è giustamente terrorizzato e non vuole più uscire di casa. A raccontare la storia è stata sua mamma, la signora Laura Armstrong che, sulle pagine del giornale Hamilton Adviser ha dichiarato “E’ stato fortunato perché ha subito solo una ferita lieve, ma quell’evento ha avuto un contraccolpo molto pesante sulla fiducia in sé stesso. Questo ci ha preoccupato molto”.

Nonostante il brutto momento che sta vivendo, Darren è sostenuto apertamente da molte associazioni contro il bullismo: tra queste spicca la Bikes Against Bullies, gruppo di motociclisti che ha portato magliette e tazze al piccolo, anche per farlo sentire più coccolato e protetto dalla comunità.

La signora Laura ha quindi affermato sempre via stampa che “Il bullismo non è accettabile ed è quello che i motociclisti vogliono far intendere con la loro associazione. Dopo la loro visita, Darren ha riacquistato la fiducia in sé stesso ed ora sta meglio”. Alle sue parole hanno fatto seguito quelle del vicepresidente della Bikes Against Bullies, che ha detto “Ci limitiamo a fare quello che sappiamo fare meglio: andare in moto, fare un po’ di rumore e mostrare a queste famiglie che non sono da sole”.

Insomma, nonostante la paura causata dal gesto sconsiderato di questi stupidi ragazzini, il piccolo Stevenson può tornare a dormire sonni tranquilli e può tornare a camminare tranquillamente, conscio del fatto che la comunità è dalla sua parte.

[fonti articolo: fanpage.it, mirror.co.uk, metro.co.uk]

[foto: mirror.co.uk]

Loading...

Vi consigliamo anche