0 Condivisioni 661 Leggi tutti gli articoli

Amici 2018: tutto quello che c’è da sapere sulla finale, chi vincerà?

Michela Chiuchiolo - 6 giugno 2018
6 giugno 2018
661 Leggi tutti gli articoli
Amici 2018 finalisti

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla finale di Amici 2018: dalla data della messa in onda ai commenti a caldo dei finalisti di questa edizione.

E’ iniziato il countdown per la finale: ecco la data e i nomi dei quattro finalisti

Mancano ormai pochi giorni a lunedì 11 giugno, quando alle 21:10, su Canale 5, i finalisti della scuola televisiva più nota d’Italia scenderanno sul palco per contendersi la vittoria di quest’ultima edizione. La semifinale ha decretato i quattro finalisti: la ballerina Lauren Celentano, i cantanti Irama, Carmen Ferreri ed Einar Ortiz mentre Emma non c’è l’ha fatta ed ha dovuto lasciare la scuola.

Gli allievi rimasti in gara sono alle prese con le prove per il gran finale e sul web impazzano i pronostici su chi tra loro potrà essere il vincitore di questa edizione. Non si sa ancora se l’ultima puntata sarà dedicata soltanto ai ragazzi o se Maria De Filippi continuerà ad optare per lo stile in chiave show di prima serata, con ospiti di rilievo e momenti di intrattenimento.

Le reazioni dei finalisti

Il primo ad aver conquistato la maglia della finale è stato Irama. Il cantante ha detto di essersi emozionato molto, a tal punto da non riuscire neanche a parlare. A Lauren, già vincitrice della sezione ballo, è stato proposto di firmare il contratto per entrare nel cast di professionisti del programma Amici, proprio quello in cui ha debuttato e che l’ha vista arrivare in finale. Einar, altro cantante, è stato l’ultimo ad ottenere con il solo televoto la maglia per la finale battendo Emma: anche lui si è detto felice di aver raggiunto un suo grande sogno ed ha dedicato la finale che verrà a suo padre.

Non resta che attendere la finale di Amici 2018: ormai mancano pochi giorni per conoscere il nome di chi vincerà questa edizione.

(Foto: 361magazine)

Loading...

Vi consigliamo anche