0 Shares 220 Views

British Academy Britannia Awards 2018: premiata Emilia Clarke

dgmag - 10 ottobre 2018
dgmag
10 ottobre 2018
220 Views
Emilia Clarke

Un nuovo riconoscimento per Emilia Clarke, la protagonista di Games of Thrones. Si terranno il prossimo 26 ottobre i British Academy Awards 2018, una manifestazione giunta alla sua ventinovesima edizione.

Emilia Clarke, nuovo riconoscimento

Tra i numerosi ospiti internazionali, stelle del cinema e della televisione attive a Hollywood, ci sarà la bellissima Emilia Clarke. Lei riceverà il premio come Artista dell’Anno.

La cerimonia si terrà nella città di Los Angeles, all’interno del Beverly Hilton Hotel. Sarà presentata da Jack Whitehall, un comico molto famoso oltre oceano. Insieme alla Clarke ci sarà pure Jim Carrey, attore che di recente è ritornato a recitare nella serie Showtime Kidding. Per lui è pronto il prestigioso Charlie Chaplin Britannia Award.

Per la Clarke, invece, il suo è un riconoscimento alla carriera. Ma soprattutto, alla sua ultima performance in Games of Thrones, serie di cui è ormai divenuta l’attrice più amata dai fan. Il successo di questa saga fantasy tratta dai romanzi di George R. R. Martin, di cui è prevista un’ottava stagione nel 2019, ha dato modo a Emilia di ottenere la meritata notorietà.

Nel recente passato

Nella precedente edizione dei British Academy Britannia Awards a ricevere il premio dell’anno era stata Claire Foy, attrice famosa per aver partecipato alla serie The Crown. Questa volta il testimone passa alla Clarke che, in questo 2018, ha recitato in Solo: A Star Wars Story, ennesimo capitolo dedicato alla saga di George Lucas.

Oltre a Carrey e alla Clarke il prossimo 26 ottobre sarà premiato anche il regista Steve McQuenn, autore di 12 anni schiavo e altri importanti film. Riceverà il premio alla regia. Alla divina Cate Blanchett, invece, andrà lo Stanley Kubrick Britannia Awards. E’ un riconoscimento che viene dato soltanto alle eccellenze del settore cinematografico e che, lo scorso anno, era stato consegnato a Matt Damon.

Vari ospiti

Insomma, i British Academy Britannia Awards offriranno una varietà di ospiti e premiazioni davvero variegate, oltre alla presenza di Emilia Clarke. A differenza degli Oscar, questi premi hanno quel sapore “british” che impreziosisce ancora di più la manifestazione. Non è un caso se ogni premio è rappresentato dal nome di un artista britannico che ha fatto la storia del cinema. Nella categoria commedia, ad esempio, campeggia quello di Charlie Chaplin, nume tutelare del genere e genio indiscusso della comicità.

E a proposito di geni, c’è davvero grande attesa per il discorso di Jim Carrey. L’ttore che negli ultimi anni, a causa di alcuni problemi famigliari, si era allontanato dallo showbiz. Chissà che questi British Academy Britannia Award non rappresenteranno per lui una sorta di rinascita artistica.

[Foto: https://time.com]

Loading...

Vi consigliamo anche