0 Condivisioni 751 Leggi tutti gli articoli

Digimon, il cartone animato più amato dai bambini

La Redazione - 12 maggio 2018
La Redazione
12 maggio 2018
751 Leggi tutti gli articoli
Digimon

Digimon, il cartone animato amato dai bambini di tutto il mondo. Molte le cose che in tanti non sanno e che DGMag si svelerà in questo articolo.

Digiman: il fenomeno giapponese

Il fenomeno Digimon è nato nel 1999 in Giappone, grazie alla fervida fantasia del suo creatore, Akiyoshi Hongo, che ne ha sviluppato e seguito tutte le sue evoluzioni. Nel corso degli anni i Digimon sono diventati un vero e proprio franchise che riguarda non solo otto serie animate e undici special televisivi, ma anche manga, videogame e carte collezionabili.

I Digimon sono delle creature che nascono grazie a delle uova e che vivono in un mondo in cui hanno la possibilità di crescere ed evolversi. Nel corso delle loro avventure, questi piccoli e simpatici mostri possono sviluppare caratteristiche simili a quelle umane e che riguardano l’intelligenza e l’uso della lingua, ma ce ne sono altri molto più violenti e che amano gli scontri fisici e le battaglie.

Avventure in Italia

Le avventure dei Digimon sono arrivate anche nel nostro Paese grazie a una serie animata che ha avuto un enorme successo in tutto il mondo. Digimon Adventure, che ha debuttato in Italia nel settembre del 2000, è la prima delle otto stagioni dedicata a questi personaggi, ed è stata trasmessa su Rai Due.

Sono cinquantaquattro gli episodi che compongono Digimon Adventure, serie che ha consentito anche al pubblico italiano di amare le avventure di queste particolari creature e del protagonista, il giovane Tai Kamiya. Ad essa è seguita Adventure 02, che è un vero e proprio sequel, ma, delle otto serie animate, solo tre di esse sono ambientate nello stesso universo narrativo.

Infatti, Digimon Tamers e Digimon Frontier, sono due serie che hanno una loro specificità, con ambientazioni e personaggi totalmente nuovi e slegati alle prime due stagioni. La serie Tamers, inoltre, ha una caratteristica più “dark” rispetto alle altre, quindi adatta a un pubblico più maturo.

Altre notizie sulle serie

Sempre restando nell’ambito dell’animazione, la quinta serie, Digimon Savers, non è mai arrivata in Italia ed è ancora inedita al nostro pubblico. Nel novembre del 2013 Rai Due ha trasmesso Fusion Battles, la sesta serie targata Toei Animation, e si è tornati ai toni più leggeri e quindi adatti ai ragazzini.

Più interessante è la settima serie, Adventure Tri, dove a tornare è Tai Kamiya, protagonista dei primissimi episodi. In questo caso gli autori hanno scelto di non dividere la serie a puntate, ma di dedicarle cinque lungometraggi cinematografici, cui si è aggiunto un sesto, che è uscito in Giappone nel maggio del 2018.

Infine, Digimon Universe: Appli Monsters, è l’ottava serie dedicata alle creature di Akiyoshi Hongo. Uscita nel 2016, oltre alla versione animata, esiste un omonimo videogioco realizzato per Nintendo 3DS e un manga composto di due volumi.

[Foto: otakumode.com]

Loading...

Vi consigliamo anche