0 Condivisioni 728 Leggi tutti gli articoli

Emanuela Folliero, l’addio dopo 28 anni

La Redazione - 9 luglio 2018
La Redazione
9 luglio 2018
728 Leggi tutti gli articoli
Emanuela Folliero

La storica annunciatriceEmanuela Folliero lascia Mediaset. Notizia “bomba” per una delle più longeve delle reti Mediaset.

L’addio di Emanuela Folliero

L’abbiamo ammirata e amata per ventotto anni, ma anche per la bellissima Emanuela Folliero è arrivato il momento di dire addio. Infatti, l’annunciatrice di Rete Quattro, ha  salutato i suoi affezionati telespettatori. Quello di ieri, è stato il suo ultimo annuncio.

Un addio che segna in qualche modo la fine di un’epoca televisiva. Addio alle “signorine buonasera” che, per anni, hanno accompagnato il pubblico italiano. La Folliero era l’ultima sopravvissuta tra le annunciatrici italiane. Erano loro che, sia in Rai ma anche nelle altre reti locali e nazionali, auguravano la buona notte ai propri affezionati telespettatori.

Il momento del commiato è stato tenero e commovente. Tuttavia, la Folliero ci ha tenuto a evitare qualsiasi tipo di sentimentalismo improprio. Con molta compostezza, nel suo ultimo annuncio ha regalato ai fan l’ennesimo sorriso e augurato loro di trascorrere “una felice notte, un’estate meravigliosa e una vita piena di gioia”.

La carriera

Dopo ventotto anni di onorato servizio ha presentato l’ultimo film dei suoi “Bellissimi”, il thriller Un Bacio Prima Di Morire. Si tratta di film diretto dal regista James Dearden, con protagonista il bravissimo Matt Dillon, uscito nelle sale nel 1991. Ed è stato proprio a inizio anni Novanta che la Folliero aveva fatto il suo esordio come annunciatrice. Oltre alla sua bellezza, aveva mostrato anche una professionalità invidiabile.

Negli ultimi anni l’abbiamo vista condurre programmi come Miss Padania e Stelle a

quattro zampe. Per poi intraprendere una proficua esperienza in radio con la trasmissione In Viaggio Con Emanuela che ha portato avanti per otto edizioni. Nel 2001 ha avuto una piccola parentesi cinematografica in Merry Christmas, film diretto da Neri Parenti. Tuttavia il suo habitat naturale è sempre stato quello televisivo.

Attiva anche sui social, la Folliero aveva creato sul web degli appuntamenti importanti con i propri fan, come L’Angolo di Manu, rubrica che presentava sul suo profilo Facebook. Intraprendente e versatile, ha posato anche come modella per la rivista Capital. nel 2011, ha pubblicato un libro intitolato “I Bellissimi in Cucina – 220 Ricette“.

Una data storica

Mediaset in queste ultime settimane sta predisponendo dei cambiamenti radicali sia per quanto riguarda i format dei suoi palinsesti. Sia per la scelta delle conduttrici dei propri programmi. Non è escluso che Emanuela non possa trovare un’altra collocazione all’interno dell’azienda e, per lei, già si parla di una rubrica da presentare ogni pomeriggio.

Insomma, l’8 luglio resterà una data storica per la televisione. Con l’addio della Folliero si è messa definitivamente la parola fine a un ruolo, quello dell’annunciatrice, del tutto scomparso dai palinsesti. Da Claudia Andreatti a Marisa Borromi, le “signorine buonasera” sono andate in pensione. Adesso per annunciare i programmi si troveranno altri sistemi, forse più informali. Ma il sorriso di Emanuela, nessuno potrà mai sostituirlo.

[Foto: www.dailymotion.com]

Loading...

Vi consigliamo anche