0 Shares 234 Views
00:00:00
21 Sep

Lisa Melidoni, chi è la moglie di Carlo Vanzina

La Redazione - 9 luglio 2018
La Redazione
9 luglio 2018
234 Views
Lisa Melidoni

Lisa Melidoni è il ritratto di una donna che era riuscita a far innamorare il compianto Carlo Vanzina.

Lisa Melidon, moglie di Vanzina

Quello di Carlo Vanzina è un nome noto agli appassionati di cinema per le numerose commedie all’italiana che ha diretto. Ma c’è anche un’altra figura, quella di Lisa Melidoni, che merita di essere conosciuta dal pubblico. Lei è stata la donna che ha vissuto insieme al regista fino al momento della sua morte avvenuta l’8 luglio del 2018.

La scomparsa del regista è stata annunciata proprio dalla Melidoni. Insieme a Enrico Vanzina, ha pubblicato un comunicato ha voluto ricordare quanto suo marito sia stato amato dal pubblico. Nella nota c’è stato spazio anche per un riferimento al suo lavoro. E a come nei suoi film sia riuscito a raccontare uno spaccato dell’Italia che andrebbe poi approfondito in altri ambiti culturali.

La Melidoni e Vanzina si erano sposati nel 1996, anno in cui il regista dirigeva A spasso nel tempo. Una pellicola che, in qualche modo, tenne a battessimo la coppia di attori formata da Massimo Boldi e Christian De Sica. La donna ha ricordato quanto la malattia del marito sia stata dolorosa, ma che lui è riuscito a restare lucido fino agli ultimi istanti di vita.

Prima di Carlo

Prima di conoscere Carlo, Lisa era reduce da una love story Jean Claude Marsan. I due iniziarono la loro relazione lontano dai gossip. Vanzina era reduce da due matrimoni falliti. E per questo, cercava di mantenere per il suo nuvo rapporto la più totale riservatezza.

Dal loro amore sono in seguito nate Assia e Isotta, le due giovani figlie che Vanzina ha avuto insieme alla Melidoni. Il regista di Sotto il vestito niente e altri grandi successi era un padre generoso che aveva dato spazio nella sua vita anche a Virginie, primogenita che la sua compagna aveva avuto con Marsan. E che lui stesso aveva diretto nel film Sapore di te, uscito nelle sale nel 2014.

Vanzina è stato spesso al centro di numerosi dibattiti sulla qualità dei suoi lavori. La Melidoni, invece, è apparsa come una donna che amava di più stare dietro le quinte. Poco propensa ad apparire, si è ritagliata poche occasioni mondane per mettersi in mostra. E se lo ha fatto, è sempre stato in compagnia del marito.

La figura della figlia

Virginie Marsan, dopo la scomparsa di Vanzina, ha voluto esprimere, oltre al dolore, la sua riconoscenza per il suo secondo padre. E l’ha fatto in una lunga intervista a “Vanity Fair”, in cui ha raccontato quanto lui sia stato per lei un punto di riferimento per la sua vita.

Dopo aver conosciuto Carlo, Lisa Melidoni decise che era arrivato il momento di lasciare Monaco, città in cui viveva, per trasferirsi a Roma. E, a oggi, è diventata una romana a tutti gli effetti, ma è grazie al marito se è riuscita a capire meglio l’Italia e gli italiani. Magari guardando proprio uno dei suoi divertentissimi film.

[Foto: https://dilei.it/]

Loading...

Vi consigliamo anche