0 Condivisioni 575 Leggi tutti gli articoli

Paolo Bonolis: basta alla TV del dolore!

Emanuele Calderone - 2 novembre 2016
Emanuele Calderone
2 novembre 2016
575 Leggi tutti gli articoli
Paolo Bonolis contro la D'Urso

Paolo Bonolis è uno dei professionisti più apprezzati in ambito televisivo. La sua lunghissima carriera, iniziata nei primi anni ’80, non ha conosciuto momenti di stanca e il suo successo non è mai scemato. Trasmissioni Mediaset come “Chi ha incastrato Peter Pan” e “Ciao Darwin” hanno riscosso un successo stellare e, nonostante il suo nome sia legato più alle reti di proprietà della famiglia Berlusconi, anche quando ha presentato il Festival di San Remo, Paolo è stato applaudito da pubblico e critica.

Il suo stile di conduzione ironico e spigliato lo ha reso pressoché unico e l’ha sempre tenuto distante da quella che generalmente viene definita TV del dolore. E proprio contro questo tipo di programma televisivo Paolo si è scagliato in un’intervista rilasciata al settimanale di gossip “Chi”. Nel corso dell’intervista Bonolis non risparmia stoccate a programmi e conduttori che “cavalcano” il dolore. Dice Paolo “C’è del cinismo quando si cavalca il dolore, quando determinati passaggi drammatici della vita delle persone vengono esposti, trattati, sviscerati, analizzati, anche emotivamente enfatizzati da chi fa una trasmissione per ottenere un ascolto maggiore. (…) E questo tipo di cinismo lo leggi spesso negli occhi di chi sta raccontando qualche cosa, ci sono anche atteggiamenti posturali e prossemici da parte del conduttore che svelano un disincanto assoluto nei confronti del dramma che sta trattando e una morbosa voracità nello sperare che questo dramma si amplifichi a vantaggio di un presunto ascolto. I nomi di questi conduttori? Penso che siano facilmente rintracciabili”. Sono in molti a pensare che parole così dure siano riferite alla sua collega Mediaset, Barbara D’Urso, con la quale non ci sono mai stati buoni rapporti. Pur non facendo direttamente nomi e cognomi, Bonolis ha detto che tali presentatori sono “facilmente rintracciabili”.

Gossip a parte, Paolo è finalmente pronto a tornare in televisione con un nuovo show. “Your Song”, questo il titolo scelto, avrà come tema principale la musica e andrà in onda per 3 Mercoledì, a partire dalla seconda metà di Dicembre. Un appuntamento che già da adesso vi consigliamo caldamente di non saltare perché, ne siamo certi, ci sarà davvero da divertirsi!

[fonti articolo: it.blastingnews.com, iltempo.it, kontrokultura.it]

[foto: DavideMaggio.it]

Loading...

Vi consigliamo anche