0 Condivisioni 310 Leggi tutti gli articoli

Ikea regala per Natale 899 euro: ecco a chi

LaRedazione - 8 dicembre 2016
LaRedazione
8 dicembre 2016
310 Leggi tutti gli articoli
Ikea regala per Natale ai dipendenti 899 euro ecco a chi

Sarà un Natale più roseo del previsto quello che i dipendenti di Ikea trascorreranno quando troveranno, sul proprio fondo pensionistico, un bonus di 899 euro che potranno percepire a fine anno. Una bellissima iniziativa che l’azienda svedese ha inaugurato non solo per le sue filiali italiane ma per tutti i gruppi Ikea sparpagliati in giro per l’Europa e nel mondo.

Questo contributo extra, bisogna precisarlo, non andrà a intaccare lo stipendio “normale” e la tredicesima. Ikea, infatti, ha stanziato una cifra di circa 108 milioni di euro solo per l’Italia e, grazie a questa importante somma, il bonus natalizio sarà disponibile per tutti i dipendenti.

Un’iniziativa che in Inghilterra già ha ottenuto un enorme consenso e che ha visto gli operai londinesi accumulare, nello scorso Natale, 1200 euro in più sul loro fondo pensionistico. Per ricevere questo bonus bisogna, però, avere un contratto full-time, mentre per quelli part-time esso sarà ripartito in base alle loro ore lavorative.

L’obiettivo del gruppo svedese è quello di rendere i rapporti con i propri dipendenti quanto più idilliaci possibili. Ma tale iniziativa è nata per “ringraziare i collaboratori per la loro lealtà e il contributo al successo dell’azienda”: sono le parole con cui Bélen Frau, giovane manager di Ikea Italia, ha voluto spiegare le dinamiche di un’operazione del genere.

Con questo progetto l’azienda svedese vuole ingraziarsi i suoi dipendenti, certo, ma ciò rappresenta un modo per rendere Ikea un posto migliore dove lavorare. Gli operai, avendo a disposizione un bonus extra per la futura pensione, potranno dare sempre il meglio e migliorare le loro competenze.

Se questo bonus sarà confermato anche nei prossimi anni, tutti i lavoratori Ikea, al momento del loro pensionamento, troveranno versati una cifra di contributi maggiore rispetto a quella che accumuleranno solo con i versamenti detratti dalla loro busta paga. Sarà, questo, un modo per lasciare il mondo del lavoro con maggiore ottimismo e affrontare con dignità la vecchiaia. Inoltre, sarebbe bello e auspicabile che anche altre aziende potessero applicare un bonus del genere per i loro dipendenti.

Il tema delle pensioni è sempre “caldo” nel nostro Paese ma, soprattutto, sono i rapporti tra datore di lavoro e collaboratori che, spesso, diventano conflittuali. L’iniziativa di Ikea (che negli ultimi tre anni ha stanziato più di 450 milioni di euro per promuovere il suo progetto solidale) dovrebbe diventare uno stimolo affinché anche altri grossi colossi imprenditoriali possano imitarla e agire di conseguenza. Perché lavorare oggi con la consapevolezza di avere delle basi migliori per la propria pensione è uno stimolo troppo importante per qualsiasi dipendente.

[Foto: Haisentito.it]

Loading...

Vi consigliamo anche