0 Condivisioni 721 Leggi tutti gli articoli

Pulizie di Primavera: come farle in modo rapido

Gianfranco Mingione - 2 marzo 2017
Gianfranco Mingione
2 marzo 2017
721 Leggi tutti gli articoli
Pulizie-di-Primavera

La Primavera è ormai alle porte ed è utile ripassare qualche piccolo consiglio per affrontare al meglio le prossime pulizie. Ecco come farle bene e in fretta affinché la casa sia pronta ed accogliente per la bella stagione che, quest’anno, ci ha regalato già diversi anticipi di giornate soleggiate con clima mite.

Pulire dall’alto in basso. Onde evitare ricadute di polvere sulle parti già pulite è bene iniziare sempre a spolverare dall’alto verso il basso: partire dai lampadari e ripiani alti dei mobili, fino ad arrivare alle parti basse del mobilio e al pavimento. I lampadari, se dotati di campane in vetro o altri materiali delicati, debbono essere puliti con attenzione al fine di evitare la rottura, ad esempio, di eventuali campane in vetro. La struttura del lampadario, se in ferro o in in materiale plastico, può essere pulita con un pratico spolverino.

Segni sui muri. I muri di casa casa, soprattutto se sono presenti bambini, possono risultare macchiati o marchiati con segni di vario tipo. Per eliminarli basta un panno umido e qualche goccia di candeggina o aceto diluiti in un secchio d’acqua. Strofinare con cura e i segni sui muri spariranno del tutto.

Igienizzare i tessuti. I tappeti possono essere rinfrescati e ravvivati nei colori con una spazzola bagnata di acqua calda e aceto mentre i materassi possono essere igienizzati con una spugna di acqua ossigenata diluita. Se avete un materasso di ultima generazione potete evitare tale procedura e mettere la fodera superiore e inferiore del materasso in lavatrice. Seguire le istruzioni di temperatura e lavaggio riportate sull’etichetta.

(Foto: Think Donna)

Loading...

Vi consigliamo anche