0 Shares 412 Views

Usa, donna mangiata da un alligatore

dgmag - 22 agosto 2018
dgmag
22 agosto 2018
412 Views
donna mangiata da un alligatore

Nella Carolina del Sud, una donna mangiata da un alligatore. Terribile vicenda quella che si è registrata con la vittima che voleva salvare il suo cane.

Usa, donna mangiata da un alligatore

Si chiamava Cassandra Cline, la signora di quarantacinque anni che, la mattina del 20 agosto scorso, è stata assalita da un alligatore. La tragedia è avvenuta nella Carolina del Sud, più precisamente a Hilton Head Island. Il tutto si è consumato nei pressi di un laghetto vicino a un campo da golf, a poche centinaia di metri dall’abitazione della donna.

La Cline, in compagnia del suo cane, si è accorta di un alligatore che è emerso improvvisamente dallo stagno. Il tutto in una scena che sembrava una sorta di citazione cinematografica del celebre squalo di Spielberg. In un primo momento, il rettile ha cercato di assalire il suo cane, cercando di trascinarlo all’interno del laghetto. Purtroppo la donna si è opposta con coraggio tentando di portarlo in salvo.

Una tragedia

Dopo alcuni secondi di azione concitata, l’alligatore purtroppo è riuscito a trascinare Cassandra all’interno del laghetto. All’interno del suo habitat naturale, l’animale ha fatto scempio del corpo. Sul luogo della tragedia, i passanti hanno raccontato di aver visto una grossa macchia di sangue spargersi nelle acque. Ed anche un cane che, impaurito, scodinzolava la coda cercando un rifugio.

Quanto successo a Hilton Head Island è un caso molto raro, affermano gli esperti. Di solito gli alligatori non aggrediscono le persone, ma di norma rimangono sott’acqua senza farsi vedere. A suscitare le attenzioni e gli istinti selvaggi dell’animale è stata senza dubbio la presenza del cane della signora Cline. Il felino in qualche modo è divenuto l’artefice involontario di una terribile vicenda.

Intervento delle autorità

In seguito il corpo della donna mangiata da un alligatore è stato recuperato dalla polizia. L’alligatore, invece, è rimasto ucciso dai proiettili sparati dagli agenti della Polizia locale. Hilton Head Island è sempre stata una cittadina tranquilla incentrata sul turismo, ma il caso della signora Cline ha destabilizzato certamente l’opinione pubblica creando un certo allarmismo tra la popolazione.

Nelle prossime ore, ha fatto sapere lo sceriffo della vicina contea di Beaufort, il lago dove è avvenuto il tragico incidente sarà monitorato dagli esperti. Una decisione presa in modo da evitare che altri alligatori possano assalire ignari passanti. Ma il caso è finito sul web e se ne sono interessati numerosi giornali che gli hanno dedicato servizi e approfondimenti.

Un dato curioso: nella città di New York si è sempre fantasticato che, nella sua rete fognaria, abitassero dei coccodrilli cresciuti in maniera autonoma. Tanto da creare una vera e propria “leggenda metropolitana”. Ma quanto successo nella Carolina del Sud è notizia di cronaca. E la povera Cassandra resterà negli annali e nella casistica come la donna che fu uccisa da un alligatore per salvare il suo cane.

Loading...

Vi consigliamo anche