0 Shares 540 Views

Ai neodiciottenni l’opportunità di viaggiare sui treni grazie all’Interrail gratuito

Violetta Grieco - 16 marzo 2018
Violetta Grieco
16 marzo 2018
540 Views

Ottime notizie per i diciottenni: l’UE ha approvato un piano per consentire a coloro che sono nati nel 2000 di poter viaggiare sui treni attraverso l’Europa grazie ad un pass di 510 euro.

L’Interrail è l’opportunità data a 30mila ragazzi che così potranno viaggiare su oltre 32 reti ferroviarie e che pare proseguirà almeno fino al 2020; i pass hanno una durata che va da cinque giorni ad un mese.

Sul sito ufficiale Interrail saranno presto disponibili tutte le informazioni necessarie per poter usufruire dell’offerta già a partire dalla prossima estate. L’obiettivo è quello di “sviluppare l’identità europea, rafforzare i valori europei comuni e promuovere la scoperta di siti e culture nel continente.”

Siamo certi che quest’esperienza possa essere una grande opportunità di crescita per la propria formazione individuale, soprattutto per i giovani italiani: l’esercitarsi a parlare nuove lingue, lo sviluppo della propria intraprendenza ed indipendenza sono qualità che vanno coltivate quanto prima e che ci aiutano ad essere persone migliori.

Coloro che in passato hanno provato quest’esperienza narrano diverse avventure: treni persi dopo notti brave, posti meravigliosi e la conoscenza di nuove culture grazie anche all’aiuto di qualche ragazzo/a…

Questa iniziativa consentirà di partire a ragazzi provenienti da diversi contesti sociali ed anche a quelli con mobilità ridotta. Le modalità di partecipazione non sono ancora chiare: c’è chi parla di una candidatura via internet e chi invece di un concorso ma a breve partirà la campagna di comunicazione e tutti i dubbi verranno sciolti.

Con queste condizioni viene voglia di escogitare un piano anche per coloro che sono nati prima del 2000 ma l’augurio che possiamo fare ai diciottenni è racchiuso in una frase di Mark Twain: “Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.”

[Foto: www.leggo.it]

Loading...

Vi consigliamo anche