0 Condivisioni 139 Leggi tutti gli articoli

Al Mare in Maremma: per una vacanza da sogno

LaRedazione - 13 marzo 2019
LaRedazione
13 marzo 2019
139 Leggi tutti gli articoli
vacanze in Maremma

La Maremma Toscana è caratterizzata da una lunga fascia costiera, che racchiude alcune tra le località di mare più note al mondo. Qui ogni anno arrivano turisti da ovunque, ma non è difficile trovare delle piccole spiagge solitarie o luoghi in cui c’è spazio anche per il turismo di massa, senza che questo ci rovini la vacanza.

Il soggiorno perfetto è in un agriturismo in Maremma al Mare, non eccessivamente vicino alla costa, in modo da poter mantenere la vacanza a misura di uomo, senza troppo stress o la confusione creata dalle frotte di turisti. Il mare in Maremma Toscana offre un clima ideale a partire dalla primavera inoltrata, fino all’inizio dell’autunno. Chi non ama la confusione dovrebbe evitare il periodo dell’alta stagione, che va da luglio fino a metà agosto.

Le più belle spiagge della Maremma: Orbetello e L’Argentario

Orbetello è una cittadina situata sulle rive di una grande e pescosa laguna. Le spiagge più famose di questa zona sono quelle di Feniglia, vicino a una splendida pineta, e quella della Giannella, particolarmente rinomata e apprezzata dai turisti. Stiamo parlando di spiagge organizzate, che però offrono anche spazio per chi preferisce la spiaggia libera.

Le due spiagge si trovano a nord e a sud di Orbetello, quindi da una parte hanno la laguna, dall’altra si estende il mare. Sono spiagge di sabbia, adatte anche a chi ha bambini piccoli o vuole dedicarsi ad una giornata di relax.

Per chi invece preferisce gli scogli, o comunque un mare più aperto e una natura più selvaggia, a pochi chilometri si trova l’Argentario, un monte le cui pendici affondano nel mare. Qui le spiagge sono numerose e ce ne sono per tutti i gusti, da quelle più piccole e rocciose, come la Bionda, fino a quelle spaziose e con sabbia fine, come quella di Pozzarello. L’ideale qui è cambiare spiaggia ogni giorno.

Capalbio e Punta Ala

Tra le spiagge più note della Maremma Toscana c’è quella di Capalbio, che in effetti è a qualche chilometro dal piccolo Paese. Ci si arriva direttamente dalla strada, lasciandosi alle spalle le antiche dune, con una vegetazione spontanea lasciata praticamente allo stato brado.

Si tratta di una spiaggia variamente organizzata, anche qui è disponibile la spiaggia libera. Anche Punta ala è tra le località più note di queste zone, direttamente dal Paese partono due spiagge di sabbia, particolarmente apprezzate.

Le tante spiagge della Maremma Toscana

Stiamo parlando di un litorale lungo varie decine di chilometri, elencare tutte le spiagge presenti è quindi impossibile. Da Follonica a Castiglione della Pescaia, da Ansedonia a Talamone, da Cala Forno a Castiglioncello, per non dimenticare poi Marina di Grosseto. Ogni località della costa offre una spiaggia da ricordare, per questo motivo il consiglio è quello di cambiare spiaggia ogni giorno, per godersi ogni piccolo particolare.

Per i più avventurosi ricordiamo poi le isole Toscane, come il Giglio o l’Elba, che ovviamente offrono diverse soluzioni per gli amanti del mare. Facilmente raggiungibili dalla costa, in piena estate il servizio di traghetti è particolarmente frequente.

Loading...

Vi consigliamo anche