0 Shares 438 Views

Dove andare a Pasqua in Italia: 9 mete da Nord a Sud

Alessandro Gandolfi - 9 marzo 2018
Alessandro Gandolfi
9 marzo 2018
438 Views

Quest’anno la domenica di Pasqua 2018 cade di 1° aprile. Una coincidenza curiosa con la ricorrenza del Pesce d’Aprile. La settimana di vacanze di Pasqua 2018, dunque, andrà da giovedì 29 marzo a martedì 3 aprile, più o meno. Periodo durante il quale chiuderanno le scuole e molte famiglie, ma non solo, partiranno per le vacanze. Ed ecco a voi una mini guida per scegliere una destinazione per passare le vacanze di Pasqua e Pasquetta in Italia.

Pasqua e Pasquetta nel Nord dell’Italia

Venezia

È la destinazione perfetta per qualsiasi tipo di esigenza, da chi vuole passare un week-end romantico a chi voglia dare alla propria vacanza una sfumatura più culturale. Venezia è, e rimarrà, unica al mondo e con i suoi canali e le caratteristiche gondole è anche Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. È invasa in qualsiasi periodo dell’anno da turisti che se ne vanno innamorati di questa città così speciale!

Verona

La città di Romeo e Giulietta ve la proponiamo perché siamo sicuri che vi lascerà qualcosa dentro che non potrete dimenticare facilmente. Verona, infatti, possiede un centro storico unico, dichiarato Patrimonio dell’ Umanità dall’Unesco. Con i suoi meravigliosi ponti sull’Adige, le tipiche stradine che portano a delle piazze meravigliose e la spettacolare Arena di Verona saprà conquistarvi anche nelle vacanze di Pasqua 2018.
 

Mantova

Dal 2009 fa parte dei patrimoni Unesco, grazie ai preziosi tesori legati ad una delle famiglie più influenti e importanti del Rinascimento, i Gonzaga. Tanti i posti e le strutture da visitare: il meraviglioso Palazzo Ducale, con la famosa Camera degli Sposi affrescata da Andrea Mantegna, Palazzo Te, il Duomo, Piazza delle Erbe con i portici e la Torre dell’Orologio.

Pasqua e Pasquetta nel centro dell’Italia

Roma

La capitale Italiana offre così tanti posti interessanti e incredibili meraviglie che è quasi inutile stare a presentarveli. In occasione di Pasqua offre però un evento unico: la benedizione del Papa in Piazza San Pietro.

Pisa

Ovviamente Pisa è famosa in tutto il mondo per la sua unica Torre pendente. Ma oltre a questa meravigliosa costruzione, questa antica Repubblica Marinara offre altri posti molto interessanti da visitare come, ad esempio, la zona lungo le rive del fiume Arno che ha ispirato diversi scrittori come Byron e Foscolo oppure la famosa piazza dei Miracoli.

Grosseto

Conta poco più di 80.000 abitanti ma rimane comunque la maggiore città della Maremma, zona conosciuta per il forte fascino naturale. Vi conquisterà con la sua intimità data da 4 milioni di larghi mattoni cementati e 2900 metri di mura a proteggerla. Inoltre al suo interno potrete visitare il Duomo, Piazza Dante, le chiese e il museo archeologico che vi lasceranno a bocca aperta.

Pasqua e Pasquetta nelle Sud-Isole dell’Italia

Matera

La città dei Sassi rimane sempre una delle più ambite mete turistiche anche nel 2018 grazie all’unico paesaggio che offre. A Pasqua inoltre, è possibile vederla anche sotto un’altra veste grazie al grande trasporto religioso e spirituale, condite da celebrazioni pasquali antichissime che invadono la città.

Napoli

Napoli è una delle città che caratterizzano la nostra penisola. Molto antica, è ancora ricca di riti e tradizioni e folklore che caratterizzano tutt’oggi la Pasqua a Napoli. Il tutto condito ovviamente dal mare spettacolare e
dalla cucina famosa in tutto il mondo.

Palermo

Palermo è stata nominata Capitale Italiana della Cultura 2018. E questo titolo se l’è ben meritato grazie ai capolavori architettonici e artistici che possiede. Ma non solo, oltre ad offrire un ricco calendario di eventi e manifestazioni, offre un paesaggio mozzafiato con un clima molto favorevole tutto l’anno.

Loading...

Vi consigliamo anche