0 Condivisioni 297 Leggi tutti gli articoli

HRS: le città con gli hotel più cari in Italia e nel mondo

Gianfranco Mingione - 15 novembre 2013
Gianfranco Mingione
15 novembre 2013
297 Leggi tutti gli articoli

La situazione italiana. Quali sono le mete protagoniste del turismo alberghiero nel 2013? Quali le città con gli hotel più costosi? A queste e altre domande risponde il Price Radar relativo al terzo trimestre del 2013 di Hrs, l’hotel solutions provider  leader in Europa per i viaggi d’affari, che rende noto come Venezia (144,20 euro a notte), Bolzano (118,61 euro) e Milano (100,91 euro) abbiano ormai conquistato il podio delle città più care d’Italia. Quarto posto per la capitale Roma con un prezzo medio pari a 91,70 euro, in aumento del 5,28 rispetto allo stesso periodo del 2012.

I prezzi aumentano un po’ dappertutto. Aumenti dei prezzi diffusi in quasi tutte le principali mete turistiche italiane: Venezia (+12,23%), Milano (+2,63%), Torino (14,87%), Palermo (7,60%) e Napoli (3,10%). Controtendenza, seppur di poco, Bolzano, Genova e Bologna che hanno registrato cali rispettivamente dell’1,12%, 0.85% e 2,58%.

La più economica? La palma della più economica spetta a Napoli (74,41%), seguita da Palermo (74,42 euro) e Bologna (74,87 euro).

 La situazione europea. Dando un’occhiata alle principali città europee, le più care sono Zurigo (151,53 euro), Londra (147,53 euro) e Copenaghen (137,64 euro). Ultime per costo a camera Budapest (71,44), Varsavia (70,99) e Praga (68,99).

Per quanto riguarda i ribassi, si registrano flessioni nei prezzi di Zurigo (-2,93%), Mosca (-4,70%), Oslo (-1,29%), Helsinki (-2,67%), Istanbul (-6,96%), Vienna (-6,25%) e Varsavia (-5,91%).

Le altre città in classifica registrano aumenti superiori alla media italiana con picchi, come nel caso di Copenaghen, che raggiungono il +9,29%. Più care anche Barcellona e Londra con +6,41% e +4,11%. Oggi dormire ad Amsterdam 128 euro mentre per una notte a Parigi o Stoccolma si spende rispettivamente 133,10 e 125,34 euro.

E nel resto del mondo? Per quanto riguarda il resto del mondo, le prime tre posizioni sono occupate da New York con circa 186 euro a notte e con un rincaro rispetto allo stesso periodo del 2012 del 7,65, Sydney con 147,41 (-11,84%) euro e Singapore con 147 euro (5,23%).

Fuori dai confini europei, le città che hanno registrato aumenti più elevati sono Las Vegas con +19,74% e Bangkok con con +15,43%. Si registra invece una tendenza al ribasso dei costi in quasi tutte le altre principali città presenti in classifica: Seoul (-17,78%), Mumbai (-18,49%), Shanghai – tra le più economiche al mondo – (-10,54%) e Città del Capo (-10,88).

[foto: www.androidplanet.it]

Loading...

Vi consigliamo anche