0 Condivisioni 557 Leggi tutti gli articoli

Nuove regole per chi viaggia con la compagnia aerea Ryanair

La Redazione - 15 gennaio 2018
La Redazione
15 gennaio 2018
557 Leggi tutti gli articoli
Nuove regole bagaglio Ryanair

A partire da oggi sono cambiate le regole da rispettare per tutti coloro che decidono di intraprendere un viaggio con la compagnia low cost più grande d’Europa che ha chiuso il 2017 con numeri record: infatti ben oltre 128 milioni di passeggeri hanno deciso di scegliere questa compagnia.

Dal 1 Novembre 2018, intanto, sono previste ulteriori novità sul bagaglio a mano Ryanair.

TROLLEY BAGAGLIO A MANO SAMMY 20" 43LT 55x40x20cm ADATTO PER VOLI LOW COST BAGAGLIO DA CABINA 55x35x20cm RYANAIR, VUELING, WIZZ AIR (AZZURRO)
  • ABS polycarbonate scratch-resistant
  • Compatible with the size imposed by low cost airlines
  • Weight 2.35 kg with Capacity: 43 L
  • Zipper closure and numeric combination

Da oggi finisce la convenienza del bagaglio a mano doppio. Infatti una volta giunto all’imbarco il bagaglio più ingombrante deve essere caricato in stiva senza però avere dei costi aggiuntivi. Restano le stesse le dimensioni che devono avere. Infatti il bagaglio grande non deve superare i 10 kg con le misure di 55cm e 40 per altezza e larghezza e 20 cm di profondità. Il piccolo invece deve misurare 35, 20 e 20 cm. Coloro che acquistano l’imbarco prioritario, che parte da 5 euro a viaggiatore, può portare entrambi i bagagli, mentre tutti gli altri, per avere questo privilegio devono pagare un sovrapprezzo che va da 30 a 60 euro. La nuova regola è stata disposta da Michael O’Leary che parla al Corriere della Sera. La compagnia aveva già anticipato di voler cambiare queste regole poichè molti passeggeri si presentavano con il doppio bagaglio, con conseguente disagio per il personale. Infatti un velivolo di 189 posti ha delle cappelliere che non possono supportare doppi bagagli per tutti. Infatti erano circa 90 i bagagli che venivano fatti salire a bordo. Con le vecchie regole accadevano spesso tensioni tra viaggiatori e personale, i tempi di imbarco si allungavano notevolmente e a rimetterci era solo la puntualità del volo.

In parallelo la compagnia low cost ha ridotto anche i costi di imbarco che passano da 35 a 25 euro per i bagagli che non superano i 20 kg di peso. Nonostante le nuove regole la compagnia continua ad essere molto competitiva sul mercato tanto che la maggior parte dei viaggiatori considera tale novità in maniera positiva poiché in questo modo il servizio verrà migliorato notevolmente. Infatti la puntualità dei voli è sempre ben vista da parte dei passeggeri che preferiscono pagare un po’ di più per avere un servizio migliore e non dover aspettare troppo tempo in attesa all’aeroporto. Infatti spesso, a causa dei ritardi si perdono anche le coincidenze generando molti disagi tra i passeggeri. Le nuove regole dovranno essere pubblicizzate per bene e i viaggiatori dovranno stare molto attenti quando effettueranno l’acquisto di un biglietto per non avere sorprese negative al momento dell’imbarco, prima del decollo dell’aereo.

[Foto: www.teleambiente.it]

Loading...

Vi consigliamo anche

Garante per mutuo: chi lo può fare?
Attualità

Garante per mutuo: chi lo può fare?

Alessandro Crupi - 19 febbraio 2019
Canzone pubblicità Seat Tarraco
Attualità

Canzone pubblicità Seat Tarraco

Alessandro Crupi - 19 febbraio 2019
Come fare soldi con i giochi a premi?
Curiosità

Come fare soldi con i giochi a premi?

Emanuele Calderone - 19 febbraio 2019