0 Condivisioni 780 Leggi tutti gli articoli

Seggiolino auto: come scegliere il migliore?

dgmag - 21 ottobre 2018
dgmag
21 ottobre 2018
780 Leggi tutti gli articoli
seggiolino auto

Il seggiolino auto è un componente fondamentale per chiunque trasporti bambini a bordo, bisogna però scegliere con attenzione il migliore per le proprie esigenze.

Seggiolino auto: come sceglierlo?

La parola d’ordine per chi si muove in auto è sicurezza. Soprattutto quando si parla del trasporto di bambini è necessario e obbligatorio per legge adoperare alcuni presidi come il seggiolino auto. La legge stabilisce infatti che il bambino deve essere trasportato con seggiolino fino a quando non raggiunge i 150 cm d’altezza.

In sostanza ne esistono moltissimi modelli che variano in base al peso e all’altezza. I seggiolini devono essere omologati e devono essere di volta in volta acquistati per il peso specifico del bambino. Nel complesso non esiste una scelta univoca per tutti. Il seggiolino deve essere valutato caso per caso, sia in base all’automobile su cui deve essere montano che in base al bambino. Lui potrebbe non sopportare un certo tipo di seduta o alcuni cuscini troppo rigidi o ancora le cinture di sicurezza per la loro posizione.

Obbligatorietà

Dal 2019 inoltre saranno obbligatori i dispositivi anti abbandono. Decisione presa a seguito delle tante morti verificatesi per genitori che hanno dimenticato in auto i propri figli. Questi segnaleranno la presenza del bambino a bordo ed eviteranno dimenticanze pericolose. La novità però si avrà a partire dal 1 luglio quindi fino ad allora sono in vendita i dispositivi classici.

Quando il bambino è neonato e quindi non in grado di reggersi in modo eretto si usa la navicella (quella venduta insieme al kit con carrozzino per intenderci). Poi si passa agli ovetti che sono più grandi e vanno installati sul sedile anteriore in senso inverso a quello di marcia. Infine, si passa ai seggiolini auto che sono adatti a bambini più grandi e valgono fino ai 12 anni. Dopodiché il bambino dovrà indossare la normale cintura.

La scelta

Come scegliere il miglior seggiolino auto migliore? Ovviamente è ideale studiare le sue caratteristiche per comprendere se queste vanno bene per le nostre esigenze. Non pensate unicamente al risparmio poiché si tratta di un presidio di sicurezza e non di un semplice accessorio.

Ad esempio i seggiolini dotati di Isofix sono quelli che garantiscono la stabilità migliore . Quindi, anche in caso di incidente automobilistico o urto, minimizzano i rischi per il bambino. Controllare poi sempre che il sediolino sia omologato e soprattutto che sia per quell’età, per quel peso e per quell’altezza del bambino. Anche i materiali sono importanti, trattandosi di bambini è opportuno acquistare seggiolini che non risentano del caldo o del freddo e che quindi non si rovinino nel tempo.

Il seggiolino auto è obbligatorio per legge, scegliere il migliore attentamente appuntando tutte le caratteristiche e le peculiarità.

Loading...

Vi consigliamo anche

Continua la saga della Porsche 911
Auto

Continua la saga della Porsche 911

Alessandro Crupi - 1 agosto 2019
L’Alfa Romeo più potente della Ferrari
Auto

L’Alfa Romeo più potente della Ferrari

Alessandro Crupi - 15 luglio 2019
Bollo auto, le ultime novità
Attualità

Bollo auto, le ultime novità

Alessandro Crupi - 6 luglio 2019