0 Shares 251 Views

Vacanze 2018: le 4 ragioni per scegliere come destinazione la Puglia

LaRedazione - 27 luglio 2018
LaRedazione
27 luglio 2018
251 Views
villaggi turistici Puglia

La Puglia è sicuramente una delle mete più ambite e ricercate della penisola italiana. Le motivazioni sono tantissime e per elencarle tutte si potrebbe metterci un’intera giornata. Cercheremo, quindi, di riassumere i concetti principali: altre motivazioni che vi spingeranno a consigliare e, probabilmente, a tornare nel tacco dello Stivale li scoprirete da voi una volta qui.

In questa regione, a differenza di altre, le possibilità di vacanza sono tante e diverse: ci sono strutture adatte alle famiglie, hotel più In per coppie, alberghi con cui viaggiare con il proprio amico a quattro zampe, quelle perfette per anziani etc. Hotel, appartamenti, villaggi turistici Puglia ce ne sono tantissimi di varie fasce di prezzo in tutta la regione, quindi è possibile scegliere la propria provincia preferita o cambiare anche di anno in anno.

Le 4 ragioni che ti porteranno in Puglia

Il mare e le spiagge

Uno dei motivi principali è il mare. Gli 800 chilometri di costa di questa splendida regione hanno spiagge, scogliere, calette che sono una favola. La scelta è molto ampia e in base alle proprie esigenze è possibile trovare la spiaggia più adatta al proprio relax o, in alternativa, è possibile visitarne ogni giorno una diversa. Fra le zone più belle ci sono sicuramente quelle del Salento, i famosi Caraibi pugliesi, e l’area del Gargano con grotte sorprendenti. Le acque sono limpide e pulite e per questo si prestano perfettamente anche a fare snorkeling alla scoperta dei fondali marini, ricchi di pesci e specie vegetali pittoresche.

Paesaggi magici

Il paesaggio pugliese è un alternarsi di paesaggio rurale e paesini che si arrampicano su collinette rocciose. Questi borghi sono come dei piccoli presepe da godere sia di giorno, che di sera per farsi avvolgere dalla magia sotto le stelle. Qui e là sorgono monumenti di tempi antichi, dalle chiese romaniche e barocche, ai castelli, alle rocche. Fra le vie dei centri sorgono numerosi negozietti storici in cui si trovano manufatti artigianali tipici, che sono fatti oggi come cent’anni fa: ceramiche, tessuti, prodotti in ferro battuto o in legno vi riempiranno la valigia, così anche le leccornie della tradizione enogastronomica, fra le più buone d’Italia.

Paesaggio naturale da favola

Per chi non si accontenta delle spiagge da sogno, può alternare con qualche bella camminata o trekking. Fra la Murgia di Bari, le gravine della zona di Taranto, il Salento e la Foresta Umbra ci sono moltissimi itinerari incantevoli da fare con un pranzo al sacco o facendo tappa nei numerosi agriturismi locali. Gli stessi, nella maggior parte dei casi, si possono fare anche con la bicicletta per coprire ancora più chilometri.

Accanto agli spazi naturali protetti, ricchi di fauna selvaggia, non mancano maestose grotte scavate dai secoli che hanno dato vita a luoghi suggestivi da vedere. Alcune sono visitabili sono in escursioni via mare, altre invece si trovano nell’entroterra.

Patrimonio storico-culturale

La Puglia è da sempre stata luogo di passaggio e le sue terre fertili hanno attirato popolazioni da ogni dove nel corso dei secoli. Proprio per questo non c’è roccia o filo d’erba pugliese che non abbia delle storie da raccontare. La regione è ricca di testimonianze del passato di ogni genere ed epoca. Dagli anfiteatri e dalle fortificazioni nei borghi, fra le vie dei piccoli e variopinti centri, ci si può spostare poco fuori per raggiungere importanti siti archeologici. Le impronte dei dinosauri del Parco dell’Alta Murgia, i dolmen e i menhir si affiancano a siti di epoca greco-romana di grande valore.

Loading...

Vi consigliamo anche